Climatizzazione

Un elemento essenziale nel garantire il benessere e il comfort di guida, sia d’estate che d’inverno, è l’impianto di climatizzazione, garantisce una temperatura e una qualità d’aria ottimale per conducente e passeggeri.

La manutenzione regolare dell’impianto, con il controllo del filtro e la ricarica del liquido refrigerante, è importante per garantire l’efficacia dell’erogazione di aria condizionata all’interno dell’abitacolo.

Quando ricaricare l’aria condizionata?

La ricarica dell’aria condizionata non avviene con una tempistica certa: a volte dopo 3-4 anni, a volte dopo 10, tutto dipende dallo stato di salute dell’intero impianto, in particolare, dalle tubature e dei raccordi che col tempo (e a causa di vibrazioni e strade sconnesse) possono allentarsi e causare perdite del gas refrigerante.

Come puoi renderti conto che hai bisogno di ricaricare l’aria condizionata?

  • Aria fredda completamente assente o non sufficiente
  • La macchina non raggiunge la temperatura desiderata (per macchine con clima automatico)

Stampa   Email